Carciofo Tintura Madre da pianta fresca

Carciofo Tintura Madre da pianta fresca

Codice: FITO10TMGC1102
Flacone da 50 ml con astuccio
Cynara scolymus L. - Foglie
€ 11,30
IVA 22% inclusa


Aggiungi al Carrello

Con soli € 49,00 avrai la CONSEGNA GRATIS in tutta Italia – Approfittane!!

hai bisogno di aiuto?Chiama gratis Tiziana e Monica

numero verde

Il carciofo è una delle piante più conosciute ed utilizzate per favorire la funzionalità del fegato. La Tintura madre di Carciofo Fitomedical conserva tutte le proprietà di questa pianta, infatti è indicata per:

  • disfunzioni epatobiliari;
  • ipercolesterolemia;
  • iperuricemia collegata ad epatopatie;
  • iperlipidemia;
  • difficoltà digestive;
  • rischio ateromatoso: formazione di coaguli che possono ostruire i vasi sanguigni.

Preso ciclicamente, preferibilmente durante il cambio di stagione, aiuta a depurare il fegato alleggerendolo da tossine e metaboliti accumulati e quindi favorendone le normali funzioni fisiologiche.

Il fegato ricopre un ruolo estremamente importante nel nostro corpo: basti pensare che ad oggi sono note più di 500 funzioni delle quali è responsabile! Da esso dipende il corretto metabolismo, la corretta gestione energetica degli alimenti assunti e la sintesi di moltissimi composti essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo.
Inoltre possiede una valida attività antiossidante grazie ai polifenoli contenuti in essa.
Un elisir di lunga vita per il vostro fegato!

Le tinture madri di Fitomedical sono prodotte con piante di origine italiana da agricoltura biologica o da raccolta spontanea.

Le applicazioni sopra riportate non presentano in alcun caso natura prescrittiva o terapeutica. 
Consultare sempre preventivamente il proprio medico in caso di malessere o malattia.

Possibili effetti indesiderati o interazioni:
Non evidenziati ai normali dosaggi. Rare reazioni di sensibilizzazione allergica analogamente a quanto avviene per altre Asteracee.

Assumere 30 gocce diluite in acqua, tre volte nell'arco della giornata.


Tenore per dose giornaliera:
Carciofo pianta fresca 2000 mg

I dosaggi, indicati ai sensi dell'art. 6 DL 169/2004, si intendono quali valori medi.

INGREDIENTI:
alcol, carciofo (cynara cardunculus subsp. flavescens Wiklund = C. scolymus l.) foglie 43,5%, Acqua.