6 consigli di bellezza per la routine quotidiana

I consigli di Biokirei

 

Il monito di restare in casa ci ha portato a passare diverse fasi: dalle crisi, in particolare i primi giorni, spesso superate con ironia facendo stories su Instagram o sui social, all'acquisizione di una nuova routine

Nuove necessità ed abitudini ci stanno spingendo sempre di più a prenderci cura del nostro corpo e ad escolare le nostre esigenze. Lettura, tv, serie, riposini, allenamento giornaliero e trattamenti di bellezza fatti in casa. 

Proprio per questo Biokirei ha raccolto la beauty routine per essere raggianti al ritorno alla normalità! Ecco come organizzare la propria giornata all'insegna della bellezza:

Lo 'strucco': ovvero l'importanza di struccarsi bene il viso

Anche se sei fan della bellezza nude e senza trucco non importa: in casa spesso ci sono più agenti inquinanti che fuori (candele profumate, vapori della cucina, detergenti...) e possono intaccare la pelle del viso ed otturare i pori.

Lascia respirare la pelle con una passata di struccante la sera e la mattina e lava con un sapone delicato per il viso. 

Se la tua pelle è particolarmente delicata puoi utilizzare detergenti lenitivi quelli a base di Camomilla o all'olio di Argan.

Attenzione all'acqua calda: rende fragile la pelle

In particolare la mattina, lavarsi il viso con acqua fredda aiuta i capillari e deterge i pori. La pelle ha un pH fisiologico leggermente acido, di più la mattina, per proteggere la pelle durante la notte. Le temperature dell'acqua alta possono alternarlo portando a modificare il film idro-lipidico a fluidificarsi (tipico della seborrea o pelle grassa). 

L'acqua fredda (o tiepida se proprio non ce la facciamo) aiuta il microcircolo.

Siero viso e Massaggio

Bastano 5 minuti al mattino ed alla sera per massaggiare la pelle con cura. Il massaggio va fatto in senso circolare dal basso verso l’alto. Questo favorirà il microcircolo, il drenaggio delle tossine e la rigenerazione del derma. Inoltre questo tonifica la muscolatura facciale ed aiuta a contrastare i primi segni delle rughe

Bere, muoversi e riposare bene

Il segno che fa trasparire un cattivo riposo sono spesso le occhiaie. Queste formazioni possono però essere dovute anche ad una carenza di ferro o un sintomo di ritenzione idrica. Per aiutare il corpo e il circolo sanguigno, ricordati di bere almeno 2 litri di acqua al giorno. 30 minuti di attività fisica, almeno 3 volte alla settimana aiutano a stimolare muscoli, intestino e mantengono la tonicità. 

Segui una dieta iposodica e assumi cibi ricchi di ferro come:

  • frutta secca
  • pesce azzurro
  • legumi
  • cereali 

Crema per la beauty routine

Ogni pelle ha la sua esigenza, lo abbiamo già visto negli editoriali PELLE SECCA e PELLE GRASSA. A seconda della predisposizione della cute. Se la tua pelle è grassa scegli qualcosa che favorisca la regolazione del sebo. Se la tua pelle è più secca o matura, punta su un prodotto naturale nutriente. 

Per la notte è meglio un siero o una crema leggera che lasci traspirare la pelle e con pH acido (per stimolare la rigenerazione cutanea). 

Fare peeling, scrub e gommage… con moderazione

Una volta la settimana, il peeling, è un buon modo per pulire in maniera profonda la pelle e favorire la rigenerazione cutanea. Per le pelli più delicate si usa un gommage, con grani fine e poco irritante, mentre lo scrub è consigliato per chi ha pelle spessa e resistente. 

Labbra morbide in maniera naturale

Anche le labbra, che possono tendere a screpolarsi, hanno bisogno delle giuste cure. Applicare un balsamo ricco di burro sulle labbra aiuta a limitare le screpolature. 

Per avere labbra lisce e morbide puoi fare uno scrub con lo zucchero in modo da purificare ed eliminare le cellule morte.