Stress da rientro?

Ecco come combatterlo.

 

Il rientro alla routine quotidiana, dopo le tanto sospirate vacanze estive, è uno dei momenti più critici di tutto l’anno. stress da rientroDurante il periodo di svago ci sentiamo liberi e alleggeriti dai doveri quotidiani, ma il rientro alla normalità manda un po’ in tilt il nostro sistema nervoso.
L’ansia e la tristezza si insinuano presto nei nostri pensieri senza dare tregua, come porvi rimedio?

Per evitare la sindrome da rientro si possono prendere in considerazione alcuni trucchetti utili e stimolanti per allontanare la malinconia dei giorni appena trascorsi e l’ansia tipica del mese di settembre.

L’ideale sarebbe poter organizzare due giorni di riposo tra la fine delle ferie ed il rientro al lavoro, per prepararsi psicologicamente e fisicamente al nuovo ritmo quotidiano, magari programmando qualcosa di carino che abbiamo sempre rimandato, ma se è troppo tardi e il quotidiano ti ha già travolto, ecco cosa fare:

  • Innanzitutto prendi il telefono e organizza immediatamente una cena o un aperitivo con i cena con amicituoi amici: la compagnia desiderata è sempre una bellissima distrazione.
    Non rimandare di contattare anche le persone che hai conosciuto in vacanza, più passa il tempo, più non lo farai, inoltre ti regalerà una bellissima sensazione di clima vacanziero.
    Molti consigliano di andare a dormire presto e riprendere i ritmi regolari, ma perché non sfruttare al massimo questo ultimo periodo di belle giornate?
    Abbiamo tutto il tempo di chiuderci in casa sul divano di fronte alla tv, quindi via libera alle uscite serali!
     
  • Programma al più presto un weekend da qualche parte, prenotandolo già adesso; che sia una vera vacanza o solo una gita non importa, alleggerirà la tua mente e ti darà la carica e la spinta per non pensare al passato.
     
  • Fai sport! Non lasciarti assalire dalla pigrizia, lo sport aumenta il livello di endorfina e ti farà sentire più sereno e felice, inoltre sarà un modo utile e veloce di riconquistare la forma fisica dopo i bagordi delle vacanze.
     
  • Cura l’alimentazione, ma senza essere troppo severo, anzi… riproponi in tavola alcuni piatti sfiziosi che hai sperimentato nelle vacanze, provando a cucinarli te stesso, caccerai la malinconia con l’appetito.
    Non far mancare sulla tua tavola l’uva rossa. Contiene melatonina, una molecola che aiuta uva rossafisiologicamente il corpo a riprendere i ritmi naturali. La Natura lo sa e proprio in questo periodo ne offre in abbondanza: buona e succulenta. Inoltre prugne, mirtilli e more hanno un effetto purificante e zucca, carote, pomodori, peperoni, albicocche e meloni, essendo ricchi di betacarotene, sono antiossidanti e aiutano a mantenere l’abbronzatura faticosamente conquistata durante l’estate.
    Condisci i tuoi alimenti con olio extravergine di oliva, è un vero toccasana per la pelle stressata da sole e calore, eviterai così fastidiose desquamazioni.
    Mangia pesce due volte a settimana, poiché riattiva il sistema nervoso centrale, combattendo la depressione e migliorando l’umore.
     
  • Concediti un regalo, una coccola, un momento tutto per te, che sia una pausa golosa, un nuovo vestito o un appuntamento dal parrucchiere, sii generoso! Magari puoi prenotare un massaggio rilassante o un percorso benessere in una spa per il prossimo fine settimana. Se il portafoglio piange, trasforma la tua casa in una spa: basterà qualche candela profumata, un bagno rilassante con oli essenziali, musica orientale in sottofondo e una maschera per il viso o per i capelli sciupati dal sole, sorseggiando una tisana depurativa. Non c’è niente di più rasserenante di prendersi cura di se stessi, anzi fallo tutto l’anno, inseriscilo fra i tuoi propositi prioritari.
     
  • Un rimedio aggiuntivo? Sostituisci tablet o smartphone con la lettura di un libro appassionante, sarà un vero toccasana per la tua mente.

Per quanto riguarda i doveri, poniti piccoli obiettivi, non farti prendere la mano da una mole di lavoro eccessivo, in fondo abbiamo appena sperimentato che il mondo va avanti relaxanche senza di noi, quindi impara a dire dei gentili e salutari “NO”.

Ti sconsiglio di combattere il basso tono di umore con l’assunzione di alcolici o con il fumo, apparentemente danno un po’ di brio, ma successivamente ripropongono uno stato d’animo ancora più sofferente.
Se hai bisogno di un aiuto ricorri ai rimedi naturali, come Ansia – Albizzia di Fitomedical, un elisir di erbe per contrastare il nervosismo e l'agitazione tipica dei primi giorni di lavoro, oppure Serenità - Hypericum per ritrovare il buonumore ed il sorriso, se il tuo problema è l'insonnia dovuta al cambiamento dei ritmi quotidiani, ti consiglio Be Quiet Notte di Benefit con Melatonina per regolarizzare il ciclo sonno-veglia.

Ricorda che le sensazioni spiacevoli che accompagnano il rientro dalle vacanze sono destinate a scomparire in breve tempo. Fai tesoro degli errori passati e non arrivare al prossimo traguardo stremato come sempre, la tua serenità è il dovere più importante!

Pronto per un nuovo inizio? Buon settembre!


  Barbara                

Consulente Biokirei 

   

I consigli dietetici forniti e le informazioni contenute in questo articolo sono puramente indicativi e non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.