Tempo di pulizia: depurarsi con i prodotti naturali

Depurarsi per eliminare le scorie… di tutto il corpo!

 

La Primavera è ormai alle porte, con la sua energia prorompente che esplode in gemme e boccioli dopo il riposo invernale.
Vi invito a fare una passeggiata tra i prati e a osservare le erbe che iniziano a crescere spontanee.

La Natura non lascia nulla al caso e offre al nostro sguardo molte indicazioni utili su come affrontare la nuova stagione. Pensiamo alle erbe che crescono e fioriscono ora nei campi: Tarassaco, Cicoria e Asparago selvatico - solo per citarne alcune – sono tutte accomunate dal fatto di avere proprietà diuretiche e depurative. Il messaggio è chiaro: è il momento di fare pulizia!


DEPURARSI PER ELIMINARE LE SCORIE… DI TUTTO IL CORPO

Il nostro metabolismo, in perfetta risonanza con l’ambiente che lo circonda, cambia i propri ritmi e necessita di essere alleggerito dalle scorie accumulate durante i mesi freddi: inquinanti ambientali, conservanti alimentari, gli scarti prodotti dall’attività del nostro stesso organismo. La Naturopatia ci insegna che, prima di depurare, è fondamentale drenare, cioè rimuovere le tossine fin nei più piccoli spazi tra le cellule e condurle poi verso gli organi deputati alla loro disattivazione ed eliminazione.
Un altro consiglio importante è ricorrere a piante o mix non focalizzate solo su un organo (fegato, reni, intestino): il rischio è infatti quello di sovraccaricarlo ulteriormente e infiammarlo.
Linfa di Betulla Vegetal Progress
Cerchiamo quindi rimedi che puliscano in profondità i nostri liquidi e non procurino ulteriore carico agli organi, come ad esempio la linfa di Betulla, delicata ma molto efficace.
Per chi come me è sempre di corsa e non ha tempo di versare in un bicchiere e diluire, ci sono combinazioni di piante ugualmente validi, ma ultra comodi perché già pronti in stick come il Drena&Depura di Fitomedical.

Anche alcuni oli essenziali possono essere utilizzati in questo periodo a scopo depurativo. Ne è un esempio l’olio essenziale di Limone, da utilizzare opportunamente diluito e mai puro.

Tarassaco Tintura MadreAltri rimedi sono da valutare e scegliere con la vostra erborista o consulente di fiducia. Il classico a cui si pensa in questa stagione è il Tarassaco, utile soprattutto per un drenaggio pancreatico oltre che epatico. Il Carciofo gode della stessa fama, ma è più indicato per chi ha bisogno di equilibrare i livelli di colesterolo e trigliceridi.
Visto che ogni integratore ha delle peculiari attività, solo quello che vi rappresenta maggiormente sarà quello giusto per voi!


Emanuela Carlessi
"Sul sentiero della Natura"


Emanuela Carlessi, NaturopataSono Emanuela e ho iniziato il mio percorso da naturopata perché credo fermamente che ciò di cui abbiamo bisogno per stare bene e ritrovare il nostro equilibrio si possa trovare in noi stessi e in ciò che la Natura ci offre. Le piante, i fiori, i minerali, il cibo, l'acqua, la terra e l'aria: tutto ciò che ci circonda entra in risonanza con la nostra vis medicatrix naturae, la nostra naturale forza di guarigione e ci aiuta a ritrovare il benessere e la serenità.

 

I consigli dietetici forniti e le informazioni contenute in questo articolo sono puramente indicativi e non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.