Acne come affrontarla in maniera naturale

A cura di Emanuela Carlessi, Naturopata

 

Acne: un problema che molti sperimentano solo in adolescenza, ma che è strettamente legato anche a stress, ormoni e salute dell'organismo.
La scorsa settimana abbiamo parlato di pelle secca. Qualcuno di voi, interessato all’argomento, ha contattato la nostra consulente Barbara, chiedendole approfondimenti. In particolare, ci avete chiesto come lenire i disturbi legati alle allergie e all’acne. Vediamo insieme come Gemmoderivati e Tinture Madri possono favorire il riequilibrio cutaneo.

Acne cos'è e perchè compare?

La risposta esagerata del nostro sistema immunitario a determinate sostanza, talvolta provoca reazioni acute anche sulla pelle: compaiono così pomfi rossi e pruriginosi.
Cos'è l'acne? Si tratta di un'infiammazione delle ghiandole pilosebacee caratterizzate dalla comparsa di:

  • pustole
  • comedoni (punti neri e bianchi),
  • cisti superficiali
  • fistolizzazioni (cisti profonde)
  • papule (lesione solide)

Come abbiamo visto nell'editoriale PELLE SECCA: CAUSE E RIMEDI, la pelle è un vero e proprio organo. Lo strato esterno, l'epidermide, è quello sottoposto a maggiori stress ambientali. Il derma è il livello intermedio che sorregge l'epidermide (grazia al collagene) e dove nascono i peli e si trovano le ghiandole sebacee. L'ultimo, quello vicino ai muscoli è lo strato sottocutaneo.
L'acne può colpire tutti e tre gli strati, a seconda della gravità e delle sue cause.
A volte, la pelle fiorisce in eruzioni rosse, gonfie e infiammate. E’ il caso dell’acne, diffusissimo disturbo dovuto all’infiammazione dei follicoli cutanei e della zona circostante.

  • Negli adolescenti, è riconducibile ad una alterata produzione di sebo, stimolata dalla sensibilità delle ghiandole sebacee agli ormoni in circolo e peggiorata dall’effetto infettivo di microrganismi normalmente presenti sulla pelle.
  • L’acne può presentarsi anche negli adulti, ad esempio nelle donne in prossimità del ciclo.

Acne soluzioni naturali

In questi casi, la Gemmoterapia ci offre due rimedi fondamentali all'acne, dalla spiccata azione antinfiammatoria: Ribes nero e Ontano nero. A questi, si possono abbinare una Tintura Madre di Piantaggine o di Elicriso, le quali oltre ad essere antinfiammatorie, hanno anche un’azione antistaminica.
Tintura madre Bardana FitomedicalPer l'acne passeggera si privilegia il macerato glicerinato di Olmo, che normalizza le secrezioni dermiche. Utile l’associazione con la Tintura Madre di Bardana: antisettica e cicatrizzante, svolge anche un’ottima azione di drenaggio epatico e pancreatico, riequilibrando quindi il terreno metabolico alla base dei disturbi acneici.
Questi rimedi possono essere utilizzati anche in caso di episodi estemporanei di orticaria, dovuta a una reazione a farmaci, alimenti o altro.

Ricetta per latte detergente naturale per pelli soggette ad acne

Anche oggi vi regalo una ricettina di Massimo Rossi, per prepararvi un latte detergente naturale, ideale anche per pelli sensibili o seggette a manifestare brufoli ed acne:

Olio essenziale Palmarosa FitomedicalStemperare la farina di mandorle con acqua aggiungendola poco a poco sino a ottenere una sorta di latte denso. Una volta amalgamato perfettamente il composto, filtrare con una garza e aggiungere l’olio di Moringa, mescolando bene.
Infine aggiungere l’olio essenziale di Palmarosa sempre mescolando. Imbibire nel latte così ottenuto un dischetto di ovatta e massaggiare le aree da detergere.


A presto,
Emanuela


Emanuela Carlessi
"Sul sentiero della Natura"

 

Emanuela Carlessi, NaturopataSono Emanuela e ho iniziato il mio percorso da naturopata perché credo fermamente che ciò di cui abbiamo bisogno per stare bene e ritrovare il nostro equilibrio si possa trovare in noi stessi e in ciò che la Natura ci offre. Le piante, i fiori, i minerali, il cibo, l'acqua, la terra e l'aria: tutto ciò che ci circonda entra in risonanza con la nostra vis medicatrix naturae, la nostra naturale forza di guarigione e ci aiuta a ritrovare il benessere e la serenità.

 

I consigli dietetici forniti e le informazioni contenute in questo articolo sono puramente indicativi e non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.