Equiseto: un alleato naturale per denti, unghie, capelli ed ossa

I consigli di Biokirei

 

L’equiseto è una pianta tipica di tutte le regioni umide del mondo ad eccezione di Nuova Zelanda e Australia, dove non cresce in maniera spontanea. Conosciuto anche come Coda cavallina o Coda di Cavallo, la droga con cui sono composti i fitoderivati viene estratta dai fusti sterili. 

Proprietà dell’Equiseto

L’equiseto ha un alto contenuto di silice e minerali ed è per questo apprezzato per il sostegno del tessuto osseo, la crescita dei denti, di unghie e capelli. Il silicio è di fatto consigliato in fitoterapia per la prevenzione e il trattamento dell'osteoporosi. L’equiseto è anche un ottimo diuretico in particolare nella forma idroalcolica. 

Altri utilizzi dell’equiseto:

  • Contro le smagliature
  • Rassodante epiteliale
  • Palpebre arrossate
  • Occhi arrossati
  • Infiammazione della gola
  • Infiammazioni della mucosa orale
  • Infiammazioni alla vescica

Proprietà specifiche dell’equiseto

Tra le principali proprietà dell’equiseto ci sono sicuramente quelle diuretiche e mineralizzanti dovute proprio all’alta presenza di sali minerali. Su questa pianta sono stati condotti diversi test clinici che hanno messo in luce le proprietà naturali di questa pianta. 

L’equiseto risulta un diuretico più efficace e clinicamente sicuro di quelli di sintesi come l’idroclorotiazide. Durante gli studi non sono infatti emersi drastici effetti collaterali ma blandi e poco frequenti. A livello locale ed esterno, questa pianta sembra avere proprietà astringenti e cicatrizzanti (in particolare nel trattamento localizzato delle smagliature). La presenza di sostanze elasticizzante favorisce la guarigione del tessuto epiteliale

L’equiseto ha anche azione benefica a livello tissutale in particolare verso quello osseo. Questa pianta viene infatti consigliata sottoforma di INTEGRATORE IN TAVOLETTE, per la rimineralizzazione delle ossa. La TINTURA MADRE di equiseto è in grado di influenzare negativamente l’osteoclastogenesi (combatte l’attività degli osteoclasti) e trattare le emorragie mestruali abbondanti.

Equiseto per unghie e capelli

Sebbene come diuretico, cicatrizzante e sostenitore delle ossa sia stato comprovato scientificamente, per la crescita ed il benessere delle unghie è ancora in test. Nella medicina popolare l’equiseto è utilizzato per trattare il catarro, le affezioni della vescica, le emorragie polmonari, nasali e gastriche, la gotta, le ulcere cutanee… Inoltre viene consigliato anche per emorragie mestruali abbondanti (come quelle vicine alla menopausa) e per contrastare caduta dei capelli e unghie fragili. 
Trattandosi di un rimedi omeopatico l’assunzione varia da individuo ad individuo e per molti di questi usi non è stato comprovato scientificamente.